Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente

Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente

Categoria:

Argomento:

Tags:

nudo , tecnica , strobist

Quando ho iniziato la fotografia di nudo la preoccupazione principale era: non voglio cadere nel volgare.

Ben presto ho capito che se segui la tua natura e se la tua natura non è volgare, così saranno anche le tue foto.

Questo però può essere studiato, analizzato e, come piace a me, scomposto e sintetizzato in qualcosa di spiegabile e replicabile. Ecco perchè questo articolo, ho identificato dieci regole che ti possono essere di aiuto, che tutti possono applicare, al fine di ottenere foto, anche di nudo completo, rimanendo nell'eleganza.

Del resto i nudi risalgono a tempi remoti, affondano le radici nella scultura e nella pittura, può essere per  te un modo per esprimerti molto profondamente. A mio avviso è una delle fotografie più impegnative, sia per il fotografo che per la modella, ora capirai perchè e come semplificarla.

1 La bellezza non è in funzione di quanta intimità si vede

Quando si parla di nudi la prima cosa che viene a pensare è al corpo fotografato completamente nudo, con tutte le parti intime a vista. La fotografia di nudo non significa per forza quello. Per una legge innata è più affascinante quanto si immagina, perchè il resto lo fa la nostra testa, migliorandolo. Mai successo di immaginare qualcosa di più bello di quanto non era in realtà, un uomo od  una donna vestita che poi si spoglia e...Si vero?.

Ecco, così nella fotografia. Quindi togliti dalla testa che sei sempre obbligato a fare vedere il più possibile ma giocatela con stile

2 Nascondi il sesso femminile 

Per gusto personale non trovo mai elegante mostrare la figura del sesso femminile in chiaro, ben esposta. Questo perchè è un punto focale importante e che distrae, sul quale l'osservatore cade per primo, togliendo forza al resto della foto. Non c'è nulla di male nel vedere una patata al vento :) ma se hai lavorato per creare un concetto compositivo, trasmettere un messaggio, ricorda che questo particolare lavora come antagonista a tutto il resto della foto.   

3 Usa sapientemente le luci

Le luci nel nudo sono le tue prime amiche, non avendo molti oggetti a disposizione ed un corpo nudo è proprio grazie alle luci, anzi meglio, alle ombre, che puoi nascondere, anche il sesso femminile pur inquadrandolo frontalmente. Sarà importante tu dica alla modella che anche se la inquadri di fronte, il tuo sapiente uso di luci e/o inquadratura permetterà una censura naturale. Meglio se le mostrerai immediatamente il risultato, sarà molto più a suo agio e la gestione modella in questi casi è fondamentale. Osserva a tal proposito nello slide qualche esempio dove ho utilizzato le luci o la posa per mostrare "meno".

4 Gestisci la modella con polso e tranquillità

Il nudo artistico è l'espressione top, la cima della piramide, nella tua capacità di gestire la modella. Specialmente se sei un fotografo uomo, ti devi conquistare questo titolo con le tue capacità personali. Devi essere un mix di discrezione, gentilezza e sicurezza. Guarda la modella, non guardare la donna. Lascia le tue considerazioni personali fuori ed utilizza il tuo essere uomo per darle conforto, non confondere mai un complimentio che faresti fuori dal set da uno che serve davvero sul set. Questo argomento merita un corso di gestione modella perchè è molto delicato. 

Ma ti voglio regalare una semplice ed efficace regola: comportati con lei come se fossi un altro fotografo che sta scattando tua moglie o la tua ragazza nuda. Rispetto ed eleganza devono essere gli stessi.

5 Concentrati sull'armonia della posa, più che sul singolo particolare

Il corpo della donna è una stupenda forma di espressione della sue emozioni interiori. E' come un'orchestra composta da tanti elementi. Sai che amo essere diretto e lo sarò anche qui: anche se una donna ha un bel seno, per esempio, non esiste solo quello. Anzi, proprio come un direttore d'orchestra dovrai equilibrare gli strumenti più "forti" con quelli che si notano meno. Il risultato deve essere una melodia per funzionare, non un assolo. Utilizza quindi la sua posa dinamica per potere scegliere qual'è la forma più armonica per farla posare, ricorda: lei è un'ottima orchestra ma il direttore sei sempre tu.

6 Aiutati con la posa dinamica

Le modelle di nudo si dividono pricipalmente in due categorie: quelle che vanno in automatico e quelle che non sanno cosa fare. Io preferisco le seconde, perchè sei tu che dovrai attivarle e ci sarà molto del tuo in quella fotografia, si riconoscerà il tuo stile! Mentre le prime faranno qualcosa che sanno già fare, imparato sul set di altri fotografi e dovrai fare doppia fatica: prima fermarle, poi reinstradarle, con le seconde che apparentemente sembrano più impacciate perchè alle prime armi hai terreno vergine e quello che ti sembra difficile si trasfomerà in un risultato più performante.

Per fare questo ti viene in aiuto quella che io chiamo la posa dinamica, ovvero gestire un movimento ritmico e ridondante della modella che ti darà modo di fotografare il suo corpo con un effetto di minore tensione e più naturale.

7 Ogni donna è bella nuda

Stai pensando che la foto di nudo sia fattibile solo con una super gnocca?

Io non fotografo solo super gnocche, eppure quando i miei spettatori le vedono dicono: che super gnocche!
Com'è possibile? 

E' più semplice di quanto credi: ogni donna ha dentro una sua bellezza, forse mai scoperta, ha una sua particolarità: sta a te farla sbocciare!
Non ti devi inventare nulla, ma devi essere sicuro di questo, sicuro del fatto che ogni donna che fotograferai nuda, se sai fare il tuo, risulterà stupenda nella tua fotografia.
Stimola la sua sensualità, la sua voglia di piacersi e di piacere. Scoprirari e farai scoprire una donna nuova!

8 Non pretenderla da lei, falle vivere tu l'esperienza

Come stai capendo nel nudo si tratta più di gestione modella che di oggettiva bellezza e mere tecniche fotografiche. Se tu chiedi ad una donna "sii tranquilla" o "sii sensuale" ti riderà in faccia. Nel nudo essere capace di infondere serenità è alla base della sua apertura. Una donna che si apre è come un fiore che sboccia, se il fiore è chiuso non ha senso fotografarlo. Presta sempre attenzione al suo stato d'animo e se vuoi che lei esprima qualcosa falle vivere quella sensazione. Sii un discreto confidente e ti ringrazierà non solo per le foto ma per l'esperienza che le hai regalata.

9 Aiutati con elementi e gadget

L'ho volutamente messo verso la fine perchè questa non è la base dalla quale partire. Prima parti con sentire che la persona che fotografi ti dia fiducia, poi aiutala dandole qualcosa che la faccia sentire "meno nuda" per iniziare lo shooting. Può essere una collana, un cappello, dei guanti. Questi gadget non li userai per nascondere il suo corpo, ma per utilizzandoli ti assicuro che lei si sentirà meno sola.

Hai mai pensato di fotografare mentre tu sei "nudo"? Ecco, immaginati la scena, immedesimati nella sensazione: per lei è così.

Non ha nulla addosso ed ha tutto puntato su di lei, dalle luci, alla fotocamera, al tuo sguardo... Quindi farla sentire più "al sicuro" aiuterà la modella ad esprimersi più serenamente

10 Regalale una nuova Consapevolezza

Se hai fatto bene il tuo lavoro applicando tutti i punti in precedenza lei ti saluterà più felice di quando ti ha incontrato.
Il lavoro più grande che fai nella fotografia non sono le foto: ma la nuova consapevolezza di se' che le hai donato.
Sia una persona che si considera modesta od una persona che sa di essere bella, se tu sei originale, si vedrà come mai si è vista prima. Questo è lo strumento più potente che hai: la tua originalità.

Se sei stato davvero originale nemmeno tu sarai capace di replicarti. Non è favolosa questa cosa, sapere di creare foto uniche ed irripetibili? 

Se poi sei uomo, come me, sappi che la donna si accorge di queste finezze molto meglio di noi, ti sarà grata, vorrà lavorare ancora con te, ti richiamerà lei spontaneamente, non vedrà l'ora di fare nuovi progetti. Ogni donna alla fine di un set ti dirà "grazie di tutto, è stato bello", ma è il "quando ci rivediamo?"  il... "puoi già la settimana prossima?"  il... "posso fare una foto alla fotocamera e mandarla alla mia amica/ragazzo/mamma?" che ti farà davvero capire che hai raggiunto un punto molto alto con lei, forse un punto dove non era mai arrivata prima ed anche per te, ogni volta che scatti del nudo con una nuova modella, sarà come arrivare in cima ad una nuova montagna!


 

 

Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente
Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente
Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente
Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente
Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente
Le 10 Regole per Fotografare del Nudo Elegantemente

Tags:

nudo , tecnica , strobist